Notizie

“Alluce da COVID”
26 Giu 2020
“Alluce da COVID”

Uno studio clinico, condotto da un equipe di dermatologi francesi, ha descritto i sintomi cutanei dell’infezione da SARS CoV-2, includendo eruzione cutanea eritematosa, orticaria e lesioni simili a quelle della varicella (Bouaziz JD et al, 2020).

Queste manifestazioni cutanee possono comparire su piedi, caviglie e gambe, all’ esordio della malattia o successivamente.

In soggetti con infezione da SARS CoV- 2 sono inoltre stati riscontrati strani ‘geloni’, che alcuni hanno soprannominato ‘alluce da COVID’ (le dita dei piedi e delle mani possono diventare blu come se ci fossero dei ‘geloni’), cioè un’acrocianosi, attribuibile ad una vasculite e considerata un segno caratteristico dell’ infezione da SARS CoV-2.

Queste manifestazioni cutanee e vascolari si associano in genere a dolore urente (bruciore) e prurito, comparendo un po’ per volta a livello delle mani e dei piedi nell’arco di 2-3 giorni. Le lesioni che compaiono a livello dei piedi tendono ad essere più gravi e possono portare alla formazione di vescicole, ecchimosi e necrosi superficiale.

Possono essere colpiti gli alluci, i talloni e la superficie plantare. Gli autori di questo studio clinico affermano che alla base di queste manifestazioni cutanee e vascolari vi sia una disregolazione delle cellule  dell’ immunità innata (es. mastociti e macrofagi), residenti nei tessuti dermo-epidermici e nelle pareti dei vasi sanguigni. Individuare precocemente le manifestazioni cutanee e vascolari, può portare a limitare un eventuale contagio da parte di un portatore asintomatico.

In questo, il ruolo dello Specialista Podologo è di fondamentale importanza.

 

Bouaziz JD, Duong T, Jachiet M, Velter C, Lestang P, Cassius C, Arsouze A, Domergue Than Trong E, Bagot M, Begon E, Sulimovic L, Rybojad M. Vascular skin symptoms in COVID-19: a french observational study. J Eur Acad Dermatol Venereol. 2020 Apr 27.

Ultimi articoli
Contattaci



Accetto il trattamento dati personali




Copyright ©2018: Podolife