Notizie

Sudorazione del piede (iperidrosi): complicanze e rimedi
02 Lug 2019
Sudorazione del piede (iperidrosi): complicanze e rimedi

In ambito Podologico l’iperidrosi è una sudorazione eccessiva dei piedi che determina un odore sgradevole (bromidrosi) malgrado una spiccata igiene personale. L’iperidrosi del piede comporta un alto rischio di complicanze secondarie come:

  • micosi,
  • macerazione cutanea,
  • dermatiti da contatto,
  • ulcere conseguenti alla continua umidità della pianta del piede in pazienti con cute fragile (es. diabetici).

Quando il sudore ristagna per troppo tempo nel piede oltre all’odore sgradevole (bromidrosi) possono intervenire sintomi legati ad una sofferenza cutanea come: bruciore e prurito.

Esiste inoltre una stretta correlazione tra eccessiva sudorazione del piede e “Tinea Pedis” (fungo che colonizza il piede), anche conosciuto come piede dell’atleta.

La Tinea Pedis è un problema che tende a cronicizzare, quindi se non viene trattato non svanisce dopo un certo tempo.

Il problema dell’iperidrosi del piede e delle sue spiacevoli conseguenze può essere risolto con un duplice:

1- utilizzo di preparazioni (es. creme, polveri adsorbenti, spray, ecc.) capaci di contrastare l’eccessiva umidità e sudorazione del piede;

2- applicazioni di creme a base di complessi naturali anti-micotici (echinacea-fitosfingosina-zinco) sulle zone infette del piede .

I trattamenti topici di nuova generazione mirano a idratare, ristrutturare la cute e proteggerla dalla contaminazione di microrganismi potenzialmente patogeni (es. muffe, lieviti, funghi).

Chiedi consiglio al tuo Podologo.

Ultimi articoli
Contattaci



Accetto il trattamento dati personali




Copyright ©2018: Podolife